Torna alla Home Torna agli articoli post image
Digital Marketing06.08.2019

Google Ads: cos'è e come funzionano le inserzioni a pagamento

Il sistema di advertising online di Google è uno degli strumenti più diffusi e apprezzati per chi fa advertising e campagne pubblicitarie PPC sui motori di ricerca.

Il servizio Google Ads è nato ufficialmente il 24 luglio 2018 ed è la piattaforma di Google che permette di acquistare inserzioni pubblicitarie all’interno delle SERP del motore di ricerca o sulla rete dei siti che partecipa ai programmi di Google AdSense. In realtà, in quella data è solo avvenuto il cambio di denominazione e la migrazione del sito dal vecchio programma Google AdWords già nel 2000, mantenendo quasi inalterate le funzioni e le caratteristiche del servizio.

Google Ads prevede annunci di vario formato e su diverse reti, consente di personalizzare i settaggi delle campagne, di definire in modo preciso target desiderato, budget e costi spendibili in click, ma anche di monitorare in modo efficace i risultati degli annunci.

Per iniziare a pubblicare annunci bisogna utilizzare un account Google e creare una campagna in Google Ads, decidendo il budget da investire e dove pubblicare gli annunci; fondamentale è dunque già partire con una strategia pianificata sia sui target di utenza che sugli obiettivi di marketing che si intendono perseguire, così da poter scegliere le configurazioni migliori per creare inserzioni pubblicitarie efficaci e attirare nuovi clienti e coinvolgerli, valutando anche elementi come la localizzazione.

In termini pratici, Google Ads utilizza tre sistemi di determinazione del costo per le sue campagne. Il più famoso è il pay per click (PPC), formula che prevede una spesa per l’inserzionista solo in seguito a un reale click sull’ad eseguito da un utente; è però possibile impostare anche campagne pubblicitarie basate sul cost per mille (CPM), che invece determina un costo fisso ogni mille visualizzazioni visibili (e non sui click), e una delle ultime soluzioni è chiamata Smart Bidding.

In conclusione, il servizio di Google ADS può rivelarsi uno strumento molto potente per aumentare il traffico sul proprio dominio e acquisire visualizzazioni e clienti. Data la complessità è però sempre utile affidarsi a dei professionisti in grado di elaborare la migliore strategia customizzata sui propri obiettivi.

Desideri avere ulteriori informazioni? Vuoi approfondire le tecniche per ottimizzare la tua strategia di investimento in campagne sponsorizzate? Contattaci!

Contattaci